Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici I cambiamenti climatici stanno velocemente ridisegnando la geografia del nostro pianeta (foto: M.Gustin)

La nostra vita, il nostro benessere e la stessa esistenza di molte specie animali e vegetali sono messi a rischio da cambiamenti climatici per molti versi irreversibili e dalla portata imprevedibile. Questo è ciò che sta accadendo al nostro pianeta.

 

In passato, il clima della Terra è cambiato ripetutamente per cause naturali. La vita sul nostro pianeta ha dovuto adattarsi. Ma ciò che sta accadendo negli ultimi decenni non ha precedenti in quanto a rapidità. La temperatura media globale che un secolo fa era di 13.7 °, ora è salita a 14.5 °C. Davvero tanto, se si considera che un aumento della temperatura di 2 °C sarebbe equivalente alle condizioni più torride degli ultimi 2 milioni di anni. E ancora più preoccupante è il fatto che la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera è la più elevata da quando l’uomo è comparso sulla terra.

Noi dipendiamo dagli ecosistemi e dai servizi che questi svolgono a nostro vantaggio. Tra questi, la produzione di ossigeno, la purificazione dell’acqua, la produzione di suolo. Ma solo ecosistemi in buono stato di salute saranno in grado di affrontare i rapidi cambiamenti climatici in atto e di continuare a svolgere queste preziose funzioni. Un ecosistema che perde biodiversità è sotto stress e quindi rischia di non poter adattarsi. Per questo, i cambiamenti climatici e crisi della biodiversità sono le due maggiori sfide che l’umanità dovrà affrontare nei prossimi decenni, e sono sfide che dovrà affrontare congiuntamente.

La nostra specie è in gran parte responsabile delle crisi ambientali che favoriscono i cambiamenti climatici (nonché la perdita di biodiversità), ma può esserne anche la soluzione. Tuttavia dobbiamo agire rapidamente per adattare noi stessi e il nostro ambiente a quanto ci aspetta e, meglio ancora, agire, operare, invertire (per quanto possibile) la rotta.

Per queste ragioni, la Lipu è seriamente impegnata anche su questi temi, così centrali per il futuro.

La regione Mediterranea, ad esempio, è a rischio desertificazione. L’acqua diverrà un bene sempre più raro e prezioso e così le foreste mediterranee. A tal proposito, siamo conducendo, grazie al finanziamento della Fondazione MAVA, il progetto “Mosaici Mediterranei. Adattamento ai cambiamenti climatici”.
Un programma ambizioso che prevede, tra l’altro, azioni di conservazione della biodiversità, di riduzione del rischio di incendio, buone pratiche nella gestione forestale, realizzazione di corridoi ecologici e vuole essere un contributo specifico ma esemplare di un certo tipo di azioni utili a far fronte a questo problema.

Un problema serio, i cambiamenti climatici, che tutti assieme dobbiamo affrontare, mitigare e per quanto possibile risolvere.

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.