Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Riserva naturale del Chiarone (Oasi Massaciuccoli)

Riserva naturale del Chiarone (Oasi Massaciuccoli) Fraticelli (foto: www.maurobrambilla.com)
Etichettato sotto
Località Massarosa (LU) Via del Porto n. 6 loc. Massaciuccoli - cap 55050. La Riserva naturale del Chiarone (Oasi Massaciuccoli) è interamente situata in comune di Massarosa, all'interno del Parco regionale Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli, sulla sponda orientale del Lago di Massaciuccoli
Apertura al pubblico La Riserva naturale del Chiarone (Oasi Massaciuccoli) è aperta al pubblico tutto l'anno, tutti i giorni (con orario 9-19). Visite guidate per gruppi o scolaresche devono essere prenotate al Centro visite. Il Centro visite è accessibile ai portatori di handicap, con una sala dedicata alla scoperta dell'ambiente del lago. Anche il camminamento a palafitta e i capanni di osservazione sono accessibili ai disabili.
Come arrivare Per giungere alla Riserva è necessario percorrere l'autostrada A12 Genova-Livorno ed uscire al casello di Pisa Nord. Appena immessi sull'Aurelia girare immediatamente sulla destra in via Traversagna e percorrere circa 7 chilometri seguendo le indicazioni stradali per Massaciuccoli e per la Riserva
Superficie 47 ettari
web www.oasilipumassaciuccoli.org/
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono/Fax Tel 0584 975567  Fax 0584 975488
Responsabile Andrea Fontanelli

Il Lago di Massaciuccoli è tra le più rinomate località ornitologiche italiane fin dal 1800. Nel corso di oltre 120 anni di osservazioni, studi e ricerche compiute dai più famosi ornitologi e naturalisti italiani sono state osservate circa 300 differenti specie di uccelli, e non solo quelle legate agli ambienti umidi.

Habitat

L'ambiente della Riserva naturale ricalca quello dell'intero lago e nei suoi 47 ettari sono presenti un po' tutti i microambienti del lago stesso. A causa della sua particolare posizione, eccezionale per il transito e la sosta degli uccelli migratori, il lago e la Riserva naturale ospitano moltissime specie in tutte le stagioni. In inverno lo Svasso maggiore e il Cormorano si immergono a pesca di Tinche e Muggini, mentre nella palude si possono facilmente incontrare l'Airone cenerino, la Garzetta, l'Airone bianco maggiore e il Guardabuoi, e il mimetico Beccaccino si invola al nostro passaggio dopo aver ammirato l'inconfondibile sagoma del Falco di palude sopra i canneti. Quando i Gabbiani comuni in febbraio iniziano a vestire la livrea nuziale coprendo il capo col cappuccio marrone, arrivano i primi migratori, le Pittime reali e le Marzaiole.

Sostieni questo paradiso di biodiversità, aiuta le Oasi LipuCon una donazione puoi permettere ad Oasi e Riserve di sopravvivere e agli animali di rimanere liberi e protetti nei loro preziosi habitat naturali.

AIUTA L'OASIcon una piccola donazione

Ma è in marzo e aprile che il Lago riserva gli spettacoli più allettanti: numerose Anatre in viaggio verso Nord si uniscono a una moltitudine di Trampolieri come Totano, Pettegola, Piro Piro, Combattente mentre nel folto del canneto risuona il canto del Tarabuso, un raro Airone di cui il Lago vanta la popolazione più importante d'Italia. Poi ancora Avocetta, Mignattaio, Volpoca e i Mignattino comune, Piombato e Alibianche che a centinaia sorvolano le acque. La primavera è anche il periodo migliore per ammirare gli spettacolari tuffi del Falco pescatore e le piccole colonie del più elegante trampoliere, il Cavaliere d'Italia. In settembre e ottobre il ciclo termina con la grande migrazione autunnale.

Servizi e strutture

Dal Centro visite della Riserva naturale parte il Sentiero natura che raggiunge i tre capanni di osservazione. L'area è attrezzata con camminamenti a palafitta e la passeggiata è piacevole e interessante, ma se si vuole cogliere in pieno la bellezza del Lago, la Riserva naturale propone diverse possibilità di escursione sull'acqua, in battello per gruppi, in barchino o in canoe per singoli visitatori.

La Riserva naturale è dotata di un Centro visite con piccolo museo naturalistico e diorama sull'ambiente e la fauna del lago, sala proiezione, laboratorio didattico, Sentiero natura, tre capanni di osservazione. È possibile il pernottamento nella foresteria del Centro visite, dotata di 17 posti letto. Di fronte al Centro un piccolo parcheggio può ospitare una ventina di auto.

Da visitare in zona

Il già citato Parco Regionale Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli. Si possono prenotare visite guidate all'interno del Parco, contattando gli uffici (Tel. 050/525500).

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.