Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Riserva naturale Santa Luce

Riserva naturale Santa Luce Svasso maggiore (foto: L. Sebastiani www.birds.it)
Etichettato sotto
Località Santa Luce (PI). La Riserva naturale Santa Luce è situata in territorio comunale di Santa Luce, a circa 5 chilometri dall'omonimo centro abitato.
Apertura al pubblico La Riserva naturale è aperta al pubblico tutto l'anno il sabato e la domenica. In autunno e inverno con orario 9.30-16, in primavera con orario 9.30-18 e in estate con orario 9.30-12 / 16.30-20. Le visite guidate per singoli, gruppi o scolaresche devono essere prenotate ai contatti di seguito elencati.
Come arrivare Percorrere la strada statale n. 206 da Pisa in direzione Cecina, prima di arrivare a Cecina prendere a sinistra seguendo le indicazioni Santa Luce e dopo circa 1 chilometro sulla destra c'è l'ingresso della Riserva naturale. È necessario parcheggiare lungo la strada e raggiungere a piedi l'entrata della Riserva naturale passando per il Centro visite.
Superficie 278 ettari
Sito www.oasisantaluce.it
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono/Fax 335 7008565
Responsabile Silvia Mascagni

La Riserva naturale, immersa fra colline e campi coltivati nel bel mezzo della campagna toscana, comprende l'intera superficie di un piccolo lago che fu realizzato dalla Solvay Italia negli anni '60 come bacino di raccolta idrica per utilizzo all'interno dell'azienda. Il primo accordo di collaborazione tra Solvay e Lipu portò nel 1992 all'istituzione dell'Oasi, che poi è stata trasformata nel 2000 in Riserva naturale con l'intervento della Provincia di Pisa. Nel 2009 la Riserva è diventata un Sito di Importanza Comunitaria (SIC): un riconoscimento e una maggiore garanzia per il futuro, la protezione e la salvaguardia di questo scrigno di biodiversita

Habitat

Sostieni questo paradiso di biodiversità, aiuta le Oasi LipuCon una donazione puoi permettere ad Oasi e Riserve di sopravvivere e agli animali di rimanere liberi e protetti nei loro preziosi habitat naturali.

AIUTA L'OASIcon una piccola donazione

La Riserva naturale Santa Luce, con le oltre 180 specie censite, rappresenta un'importante area di sosta per gli uccelli migratori e ogni stagione ha i suoi protagonisti. In inverno il lago si popola di anatre multicolori quali Moriglioni, Alzavole, Germani reali, Fischioni, mentre i Cormorani danno spettacolo stando posati sui rami degli alberi con le ali spiegate ad asciugare al sole. In estate i canneti si popolano di piccoli uccelli poco appariscenti come l'Usignolo di fiume, la Cannaiola e il Cannareccione, mentre i tipici nidi "a fiasco" del Pendolino ondeggiano sulle tamerici e il Gruccione dai colori variopinti si insedia nella parte alta del lago.

foto: S. Mascagnifoto: S. Mascagni

Al mattino è facile incontrare il Gheppio e la Poiana in perlustrazione sui campi, oppure la sagoma del Falco di palude mentre sorvola il canneto; la notte, invece, entrano in azione il Barbagianni, la Civetta e gli altri rapaci notturni. Ma la stagione più spettacolare resta la primavera: le colline in fiore fanno da scenario alle parate nuziali dello Svasso maggiore, divenuto il simbolo della Riserva naturale. Anche i migratori compaiono sul lago e lungo le sue rive, soprattutto gli aironi come la Nitticora, la Garzetta, il Tarabusino e l'Airone rosso. In un ecosistema come quello del lago vi è un enorme ricchezza di vita e di diversità biologica come le eleganti libellule, le colorate vanesse ed altre farfalle e le grandi sfingi notturne. Anche rettili e anfibi sono presenze costanti.

Servizi e strutture

Lungo la sponda meridionale è stato realizzato un Sentiero natura lungo 1 chilometro, dotato di pannellistica e zone per l'osservazione, conduce ad un capanno di avvistamento. La Riserva naturale Santa Luce dispone di Centro visite, laboratorio didattico e artistico, parcheggio esterno, sentieri natura e servizi igienici. Divertenti e numerosi gli Eventi natura organizzati durante l'anno: corsi di agricoltura sinergica e permacultura, percorsi sulla ricerca del se', serate musicali, feste per i bambini, liberazioni di animali riabilitati, corsi di fotografia naturalistica.

 

Da visitare in zona

A 20 minuti da Volterra con i suoi indimenticabili scorci, 1 ora da Siena e da Lucca, 15 minuti dal mare. A mezz'ora da San Gimignano, a 1 ora da Massa Marittima e Pisa.

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.