Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Festa delle oasi, e dei 50 anni Lipu

Festa delle oasi, e dei 50 anni Lipu Foto: Franco Baccelli
Etichettato sotto

Una giornata di festa per vivere in mezzo alla natura, scoprire il grande patrimonio di biodiversità tutelato dalla Lipu, assistere alla liberazione di animali selvatici e partecipare a mostre ed eventi culturali.

E, per i più giovani, laboratori, giochi e tanto divertimento all’aria aperta. Domenica 26 aprile è la Festa delle oasi e delle riserve Lipu, dedicata quest’anno a un grande anniversario: quello dei 50 anni dalla fondazione dell’Associazione, che infatti avvenne nel lontano 1965 ad opera dell’educatore e filosofo napoletano Giorgio Punzo.

La Festa delle oasi e riserve Lipu, che avrà come media partner Radio Number One, prevede un ricchissimo programma, consultabile nel sito Lipu cliccando qui. Sei le oasi o riserve che effettueranno emozionanti liberazioni di uccelli selvatici, trovati feriti o in difficoltà e poi curati dai centri recupero Lipu: Cesano Maderno (Mb) Paludi Ostiglia (Mn), Torrile-Trecasali (Pr), Santa Luce (Pi), Castel di Guido (Roma) e Chm di Ostia (Roma). Tantissimi gli eventi, tra cui le classiche ma sempre affollatissime visite guidate dedicate al birdwatching; spazio anche alla cultura con gli eventi Liberi libri al Bosco del Vignolo (Pv), Fiabe da assaggiare alla Riserva Paludi Ostiglia e Un Parco di libri per ricordare Pier Paolo Pasolini al Chm di Ostia, che tra l’altro inaugura il nuovo capanno avveniristico Skua Nature, completamente schermato e con possibilità di avvicinarsi agli animali senza arrecare disturbo. Nell’Oasi Lipu Zone umide beneventane il programma è dedicato a un patrimonio prezioso e universale: l’acqua.

“Il nostro sistema delle Oasi e riserve – dichiara il presidente Lipu Fulvio Mamone Capria – è una rete straordinaria di territori strappati alla speculazione e restituiti alla fruizione collettiva. Quasi 5.000 ettari di terreni, boschi, coste e aree umide che ospitano 4.000 differenti specie animali e vegetali e visitate, ogni anno, da 130.000 tra bambini delle scuole, fotografi naturalisti e turisti italiani e stranieri. Vogliamo rafforzare questo sistema di conservazione ed educazione, con l’aiuto fondamentale delle istituzioni e la dedizione appassionata e preziosa di tanti volontari”.

Il programma della Festa Lipu prosegue alla Riserva Chiarone-Massaciuccoli, dove è prevista una gita in battello sul lago con spettacolare liberazione di uccelli acquatici curati dalla Lipu; all’Oasi Arcola (Sp), tra le altre iniziative, la mostra degli “erbi” alimentari a cura di Slow Food; la Riserva Bosco Negri (Pv) offre due ore di volontariato per regalare alla Lipu un nuovo capanno di osservazione; l’Oasi Garzaia di Pederobba organizza iniziative sulla migrazione degli uccelli, su api, farfalle e tritoni, mentre completano il programma le riserve Ca’ Roman (Ve), Crava Morozzo (Cn) e Saline di Priolo (Sr) e Gravina Laterza (Ta).

L’apertura sarà gratuita e l’opportunità più ghiotta l’osservazione dello splendido “popolo” migratore in piena fase di nidificazione: aironi (compreso il raro airone rosso), rapaci diurni (tra cui falco di palude e sparviere) e notturni, anatre (la rara moretta tabaccata ma anche alzavole, marzaiole e canapiglie), e poi sterne, cavalieri d’Italia, il coloratissimo martin pescatore o la simpatica avocetta, per un totale di 250 specie di uccelli selvatici.
Tempo permettendo, perché in caso di pioggia la Festa è rinviata a domenica 3 maggio.
Quest’anno, tra le numerose iniziative, verranno distribuiti ai visitatori i simpatici uccellini di carta, protagonisti del lancio di Primavera Italiana, la campagna dei “50 anni” Lipu che intende creare un forte legame tra le città e gli uccelli migratori veicolando l’importante iniziativa di raccolta fondi del 5 per mille (C.f. Lipu: 80032350482).

Radio Number One, media partner della Festa delle Oasi Lipu, organizza venerdi 24 aprile, dalle 12 alle 13, sul proprio sito web, un gioco per il riconoscimento del canto degli uccelli, con in palio un weekend a Comacchio per il prossimo autunno in occasione della manifestazione “Autunno Slow”.
In occasione della festa, l’Associazione offre la possibilità di iscriversi alla Lipu per 6 mesi con una quota veramente speciale. Inoltre, uno spot è in onda in questi giorni sulle reti Mediaset (clicca qui).

Info al n. 0521.273043 РQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Consulta il programma della Festa delle oasi e riserve Lipu cliccando qui
 

Venerdì, 24 Aprile 2015 17:54

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu.

Se non sei ancora socio puoi iscriverti alla Lipu per un anno, farai parte della nostra grande famiglia e riceverai ogni tre mesi un numero di Ali, la nostra rivista!

 

 

Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni