Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Gabbie aperte alla palude Brabbia

Gabbie aperte alla palude Brabbia Foto Marco Tessaro
Etichettato sotto

Appena si sono aperte le gabbie sono volate via, verso la libertà. Lieto fine per decine di anatre che fino a pochi giorni fa erano rinchiuse in gabbie e utilizzate dai cacciatori come richiami vivi.

La liberazione, che ha riguardato i soli animali giudicati in grado di volare, è avvenuta oggi alla Riserva naturale Palude Brabbia, gestita dalla Lipu in collaborazione e convenzione con la Provincia di Varese. Gli animali erano stati sequestrati domenica scorsa nel pavese grazie all’operazione “Paperopoli Pavia” della Polizia provinciale di Pavia con le guardie volontarie del Wwf.

L’importante sequestro ha coinvolto 68 anatidi di diverse specie (marzaiola, alzavola, fischione, codone, canapiglia) utilizzati come richiami in un appostamento di caccia. Gli animali erano privi di anello inamovibile che ne attesta la nascita in cattività e quindi il legale possesso.
La liberazione è avvenuta a pochi giorni dal sequestro grazie alla disponibilità e all’impegno dello staff e dei volontari della Lipu che hanno ospitato gli animali nel proprio Centro recupero “La Fagiana” di Pontevecchio di Magenta.

«E’ stata attivata un’ottima collaborazione tra corpi di polizia e associazioni affinché questi animali potessero riguadagnare la libertà in tempi brevi – dichiara Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu – Un plauso dunque alla Polizia provinciale di Pavia e a tutti i soggetti coinvolti di Lipu e Wwf che hanno permesso la riuscita dell’operazione, restituendo alla natura animali di cui l’uomo si era ingiustamente appropriato»
 

Un video sul sequestro degli anatidi

Mercoledì, 17 Dicembre 2014 16:46

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno oppure puoi rinnovare la tua quota associativa, e farai parte della nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni