Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

22 aprile, Giornata mondiale della Terra. Lipu su Rai Play per la maratona

Un fotogramma tratto dal video di Ester Mantero Un fotogramma tratto dal video di Ester Mantero
Etichettato sotto

22 aprile, giornata mondiale della terra: anche la Lipu tra i protagonisti della maratona multimediale in onda domani su Rai Play. I tanti contributi dell’associazione alla maratona multimediale #onepeopleoneplanet: dal recupero della fauna selvatica al volontariato giovanile

La tutela delle specie a rischio, il recupero della fauna selvatica, le oasi, la comunicazione e l’impegno per la difesa dell’ambiente e della biodiversità. Sono i contributi video che la Lipu ha realizzato per festeggiare la 50esima Giornata mondiale della Terra, in programma mercoledi 22 aprile, e che saranno visibili domani su Rai Play e sulla piattaforma multimediale #OnePeopleOnePlanet. L’iniziativa, dedicata a Papa Francesco nel Quinto anniversario dell’enciclica Laudato sì, è organizzata da Earth Day Italia col Movimento dei Focolari e coinvolegrà 193 Paesi da tutto il mondo.

La Giornata mondiale della Terra sarà integralmente trasmessa sul canale streaming Rai Play, con un palinsesto live che durerà dalle 8 alle 20: la Lipu sarà in diretta intorno alle 18 nello spazio “Scienza e natura” (https://onepeopleoneplanet.it/scienza-e-natura) all’interno del quale scienziati di rilievo internazionale, divulgatori, documentaristi, enti e associazioni dedite allo studio e alla tutela della biodiversità e dell’ambiente dibatteranno dei rapporti tra la distruzione dell’ambiente e le emergenze sanitarie, e delle soluzioni da portare avanti per rimettere la tutela dell’ambiente al centro delle politiche mondiali. Tra gli interventi ci sarà la diretta con Francesca Manzia, responsabile del Centro recupero fauna selvatica di Roma, l’importante struttura gestita dalla Lipu che ogni anno ricovera 6mila animali selvatici feriti o in difficoltà provenienti da Roma e dintorni. Si vedranno le attività svolte nel centro e una spettacolare liberazione di un rapace nell’Oasi Lipu Castel di Guido, vicino Roma. Sempre nel palinsesto Rai è in programma un servizio dal Centro recupero uccelli marini e acquatici (Cruma) che la Lipu gestisce a Livorno.

Tra i temi che verranno trattati durante la maratona (visibile al link https://onepeopleoneplanet.it/), che riprende i temi trattati abitualmente nel Villaggio per la terra come l’educazione ambientale, la tutela della natura, lo sviluppo sostenibile, la solidarietà e la partecipazione, saranno disponibili in diretta e on demand sulla piattaforma multimediale numerosi contributi della Lipu: dalle spettacolari liberazioni di uccelli selvatici, tra cui rapaci e aironi curati dai Centri recupero della Lipu, alle belle immagini dei giovani volontari del progetto Life Choona impegnati nella tutela delle specie di uccelli più a rischio tra cui fratino, grillaio e aquila di bonelli; dalle oasi gestite dalla Lipu al tutorial su come realizzare, in modo semplice, un nido artificiale per facilitare la nidificazione degli uccelli e altro ancora.

E’ una Giornata della Terra davvero particolare – dichiara Aldo Verner, presidente della Lipu-BirdLife ItaliaLo è perché ricorrono i 50 anni da quell’aprile 1970 in cui fu istituita, e lo è perché il mondo si trova nella più grande crisi sanitaria, sociale ed economica della sua storia recente. Una crisi che ha profonde radici ambientali e che può trovare vera soluzione in un cambio di mondo: ripartire dall’ambiente, dalla difesa del territorio, degli ecosistemi, della biodiversità: Questo il messaggio che la Lipu dà con la celebrazione dell’Earthday. E’ tempo di una profonda conversione ecologica
 

Martedì, 21 Aprile 2020 12:43

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio puoi iscriverti alla Lipu per un anno, farai parte della nostra grande famiglia e riceverai ogni tre mesi un numero di Ali, la nostra rivista!

 

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni