Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

12 posti in Toscana per il servizio civile regionale

Etichettato sotto

Da giovedì 9 maggio a venerdì 7 giugno h 14.00 sono aperte le iscrizioni al Servizio civile regionale della Regione Toscana.

Con decreto dirigenziale n. 6584 del 29 aprile 2019 è stato infatti emanato l'avviso per la selezione di 3.150 giovani da impiegare nei progetti di servizio civile regionale finanziati con decreto n. 5845 del 16/4/2019, con risorse del POR FSE 2014-2020. Il presente bando rientra nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.  La Lipu, Lega italiana protezione uccelli – RT3C00324 - ha ottenuto il finanziamento di entrambi i progetti presentati che prevedono complessivamente 12 posti. I giovani, aventi i requisiti richiesti dal bando, avranno la possibilità presso le nostre strutture toscane di vivere delle belle e formative esperienze nell'ambito della conservazione della natura, dell’ educazione ambientale e del recupero della fauna selvatica in difficoltà.

Il progetto intitolato “Prendiamoci cura della fauna selvatica” si svolgerà presso il Cruma di Livorno dove sono disponibili 6 posti. Svezzare piccoli pulli di uccelli o cuccioli di mammiferi, conoscere l’etologia delle specie curate per offrirgli la migliore degenze possibile, assistere a pratiche veterinarie sono solo alcune delle attività che verranno svolte. Il progetto dettagliato si trova sul sito cruma.org e per avere maggiori informazioni si può inviare una e-mail a Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'altro progetto intitolato “ Volontari per natura” si svolgerà c/o l'Oasi Lipu Massaciuccoli – Riserva naturale del Chiarone, Via del porto 6 località Massaciuccoli, 55054 Massarosa (LU), dove sono disponibili 6 posti. Le mansioni che i giovani svolgeranno sono : attività di monitoraggio e di conservazione ambientale previste dal piano di gestione della Riserva, attività di educazione ambientale con le scuole e con i bambini durante i campi estivi.  Il progetto dettagliato potete trovarlo sul sito oasilipumassaciuccoli.org
Per ricevere altre informazioni sul progetto è possibile contattare la nostra Riserva: Tel. 0584.975567 (Lunerdì - Venerdì h 9.00-15.00) E-mail Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni. Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda. Prima dell'invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae (completo di data e firma autografa per esteso). Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all'indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una email di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell'ente titolare del progetto prescelto. La mancata ricezione della email indica che la domanda non è stata ricevuta correttamente: in tal caso il candidato deve rientrare nel sistema per verificare che tutti i dati siano stati inseriti correttamente, gli allegati richiesti siano stati caricati secondo le modalità indicate e procedere nuovamente all'invio, avendo cura di verificare la ricezione della email di conferma. L'eventuale esclusione è comunicata direttamente dall'ente al giovane interessato. Apertura del bando: giovedì 9 maggio 2019 - Scadenza per la presentazione della domanda: venerdì 7 giugno 2019 ore 14:00. Le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.

Requisiti per presentare la domanda
Può fare domanda chi, alla data di presentazione della domanda:
•sia regolarmente residente in Toscana o ivi domiciliato per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori
•sia in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);
•sia non occupato, disoccupato, inattivo; sia in possesso di idoneità fisica;
•non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio. Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi. Non può presentare domanda chi:

•già presta o abbia svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontario, ovvero che abbia interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06;
•abbia avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.
Selezioni ed avvio al servizio
Le selezioni dei giovani che hanno presentato domanda saranno effettuate direttamente dall'ente titolare del progetto, che stabilirà tempi e modalità di selezione, dandone comunicazione ai candidati. Ultimate le selezioni l'ente redigerà apposita graduatoria individuando i giovani idonei ed ammessi al progetto, i non idonei e gli idonei non ammessi al progetto. Entro 45 giorni dalla scadenza del bando dovranno concludersi le selezioni da parte di tutti gli enti, che dovranno inviare alla regione la documentazione necessaria per la stipula dei contratti. L'avvio al servizio è stabilito dalla Regione Toscana, che stipula con ciascun giovane un apposito contratto.
Durata e rimborso
La durata del servizio civile regionale è pari a 12 mesi; ai giovani in servizio è corrisposto direttamente dalla Regione Toscana un assegno di natura non retributiva pari a 433,80 euro. Il ritiro prima della conclusione del terzo mese comporta la decadenza dai benefici previsti dal progetto.
 

Lunedì, 27 Maggio 2019 16:41

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno oppure puoi rinnovare la tua quota associativa, e farai parte della nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni