Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Conoscere per proteggere. Da sabato 28 Lipu in Assemblea a Comacchio

Conoscere per proteggere. Da sabato 28 Lipu in Assemblea a Comacchio
Etichettato sotto

Dall’impatto dei cambiamenti climatici sugli uccelli al problema del botulismo per gli uccelli delle zone umide; dall’impegno dei giovani per la tutela della natura al grave fenomeno del bracconaggio.

Sono i temi che caratterizzeranno convegni e workshop della 53esima Assemblea dei Soci della Lipu, in programma dal 28 aprile al 1° maggio nel contesto della Fiera internazionale del birdwatching e del turismo naturalistico di Comacchio. Un appuntamento ricco e stimolante, che ospiterà come di consueto tanti volontari, soci e attivisti da tutta Italia e il pubblico della Fiera del birdwatching, sempre attento alle tematiche della salvaguardia della natura.

IL PROGRAMMA: 28 E 29 APRILE - Primo appuntamento sabato 28 aprile, alla Sala lecture della Fiera, con l’incontro sui cambiamenti climatici e l’impatto sugli uccelli. Cambiamenti che, come noto, comporteranno eventi e impatti negativi per il pianeta, con pesanti ricadute sulle società umane così come su habitat, ecosistemi e decine di migliaia di specie. La Lipu racconterà il contenuto di alcuni studi che valutano le conseguenze dei cambiamenti climatici sulla conservazione degli uccelli, tra cui uno studio sull’habitat alpino della pernice bianca e uno sulle comunità ornitiche dell’appennino.
Il giorno successivo, il 29 aprile, si svolgerà l’Assemblea dei Soci 2018, che quest’anno, oltre all’approvazione del Bilancio 2017 e del budget 2018, prevede la votazione del nuovo Statuto della Lipu, un testo innovativo che conferma e rafforza la missione della Lipu e, al tempo stesso, migliora l'organizzazione istituzionale e del volontariato, rilanciando le attività di tutela della natura. Un documento che recepisce la riforma del Terzo settore, da poco in vigore grazie al decreto 117/2017.

30 APRILE E 1° MAGGIO - Altri due importanti appuntamenti sono in programma il 30 aprile. Il primo, con inizio fissato alle ore 10, tratterà del grave problema del botulismo, un’intossicazione che colpisce gli uccelli a seguito di una tossina che si sviluppa nelle zone umide e che uccide ogni anno centinaia di migliaia di animali. Il workshop, grazie all’intervento di esperti dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna, spiegherà le caratteristiche del fenomeno e suggerirà come comprenderlo e affrontarlo. Nel pomeriggio invece, con inizio alle 16, largo ai giovani, con l’evento sul volontariato giovanile e l’impegno per la natura. Sarà il nuovo progetto Life della Lipu sul volontariato giovanile (“Choona! Scegli la natura!”) l’occasione per un incontro informale tra diversi gruppi di giovani che hanno scelto il volontariato ambientale e che si confronteranno, durante l’evento, proprio su questo tema.  Ultimo appuntamento dell’Assemblea della Lipu è la conferenza sul bracconaggio, il 1° maggio alle 10 (Sala conferenze) che la Lipu organizza in collaborazione con i Carabinieri, Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari. Pur ridotto, nel corso degli anni, grazie all’azione di istituzioni, forze dell’ordine e associazioni, il bracconaggio sugli uccelli selvatici è un fenomeno che continua ad arrecare danni alla natura e che oggi vive, per certi aspetti, un momento di recrudescenza. Il Piano d’azione nazionale, lanciato nel 2017 e illustrato in apertura della conferenza da Fernando Spina dell’Ispra, è un’occasione preziosa per affrontare seriamente il problema, mettendo assieme molti degli attori rilevanti e ponendo l’attenzione su sette “black spots” in cui le illegalità sono più concentrate e dove operano numerose associazioni. Senza dimenticare, tuttavia, che esiste una diffusione vasta del fenomeno che merita altrettanto impegno. 

Ci ritroviamo con piacere a Comacchio con un programma davvero ricco e stimolante – dichiara Fulvio Mamone Capria, presidente della Lipu-BirdLife ItaliaParleremo di temi che troviamo quasi ogni giorno sulle cronache dei giornali, come i cambiamenti climatici, il volontariato dei giovani o la piaga del bracconaggio. Sarà un’importante occasione di confronto con tanti volontari, esperti e giovani impegnati nella tutela della natura. Tutti insieme per aumentare le conoscenze a nostra disposizione e agire con più efficacia a favore della salvaguardia della biodiversità del nostro Paese”.

Il presidente della Lipu, Fulvio Mamone Capria, interverrà infine al convegno del 30 aprile “Quando la storia diventa Mab, il fascino sostenibile della natura”, inserito nel programma della Fiera del birdwatching di Comacchio e coordinato da Francesco Petretti, biologo e coautore del programma di Raitre Geo&Geo. Il convegno vedrà la partecipazione di Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi e di alcune riserve Biosfera italiane. Ad allietare l’evento la partecipazione del cantautore Antonello Venditti, che conferma dopo un anno il suo impegno come Ambasciatore della Riserva di Biosfera del Parco del Delta del Po, Mab Unesco.

 

PROGRAMMA 53a Assemblea dei Soci della Lipu c/o Fiera internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico
Sabato 28 aprile:
ore 11 Inaugurazione della Fiera
ore 12 Incontriamoci alla Lipu. Saluti e talk tra consiglieri, operatori, volontari, amici, soci (Area Lipu)
ore 16 Lecture. Cambiamenti climatici e impatti sugli uccelli. Due casi di studio: la pernice bianca e le comunità ornitiche delle praterie appenniniche (Sala Lecture)
Domenica 29 aprile:
ore 9,30 Assemblea dei Soci della Lipu (Sala Conferenze)
Lunedì 30 aprile:
ore 10 Workshop. Botulismo. Un problema per gli uccelli delle zone umide e come affrontarlo (Sala Lecture)
ore 16 Evento. Giovani birders contro il nichilismo. Il volontariato giovanile e l’impegno per la natura (Area Lipu)
Martedì 1° maggio:
ore 10 Conferenza. Combattere il bracconaggio per la piena tutela degli uccelli selvatici (Sala Conferenze).
 

Giovedì, 26 Aprile 2018 09:52

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.