Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Dal 29 maggio al 19 giugno i "Cicogna Days" della Lipu

Cicogna bianca, foto di Michele Mendi Cicogna bianca, foto di Michele Mendi
Etichettato sotto

Quasi 300 coppie nidificanti, e almeno un migliaio di giovani esemplari “involati” in natura negli ultimi due anni. 

E’ un grande ritorno quello della cicogna bianca in Italia, che la Lipu saluta organizzando da domani e per il mese di giugno, i Cicogna Days, le giornate durante le quali i volontari della Lipu accompagnano i partecipanti a osservare da vicino, senza disturbare, la nidificazione della cicogna bianca. Uno spettacolo raro e straordinario, che mescola emozione e scienza, passione e conoscenze orali, sullo sfondo di simbologie dalle origini antichissime.
Un volo, quello della cicogna bianca, tra le specie di uccelli più conosciute e amate dal pubblico, iniziato a metà anni Ottanta, quando la Lipu, dopo secoli di assenza della specie dal nostro territorio nazionale, inizia un progetto di reintroduzione a Racconigi, creando con la famiglia Vaschetti un centro di allevamento con esemplari forniti dal Centro svizzero di Max Bloesch, in collaborazione con la Stazione Ornitologica Svizzera di Sempach. Da allora, in pochi anni, le coppie nidificanti crescono a 100, poi, nel 2005, a 160 fino a giungere alle quasi 300 di oggi.

Dopo il debutto del 22 maggio scorso al Centro cicogne della Lipu a Silea, i Cicogna Days proseguono domenica 29 maggio alla Festa della cicogna bianca di Cascina Venara a Zerbolò (Pavia) dove il gruppo Lipu Cicogne Lombardia (per adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) accompagnerà il pubblico , dalle 9 alle 12, all’osservazione delle 15 coppie presenti (erano 11 solo l’anno scorso), allestendo cinque postazioni che controlleranno tre nidi ciascuna. “I visitatori – spiega Pierfrancesco Coruzzi, referente per la Lombardia del Gruppo Cicogne della Lipu - potranno muoversi da una postazione all’altra e fermarsi per osservare, coi giusti tempi, il comportamento al nido di questi splendidi animali”.
Sempre domenica 29 maggio, alla Piana di Gela, in Sicilia, la sezione Lipu di Niscemi e Caltanissetta, in collaborazione con Lipu Ente Biviere di Gela, organizza Cammino delle cicogne al tramonto: la passeggiata inizierà alle 18 alla Piana di Gela, tra il giallo intenso dei campi coltivati, il volo delle cicogne e i colori sempre più rossi del tramonto (info su www.lipuniscemi.it).

Le visite ai nidi dei Cicogna Days proseguiranno con la sezione Lipu di Lodi:

- lunedi 30 maggio a Mulazzano Frazione Quartiano (Lodi), e a Salerano sul Lambro (Lodi) (per info 335 6977651 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).- il 31 maggio a Marzano di Merlino (Lodi), dalle 14 alle 16

- il 13 giugno a Valera Fratta (Lodi)

La sezione Lipu di Milano, sabato 18 giugno nel pomeriggio, propone un percorso di conoscenza delle cicogne in provincia di Milano spostandosi da un nido all’altro per osservare/fotografare/filmare/disegnare con il giusto rispetto e i necessari tempi.

I volontari della Lipu avranno il piacere di incontrare i partecipanti per spiegare il progetto di monitoraggio dei singoli nidi, attualmente in corso. Saranno inoltre affrontati alcuni temi quali l’habitat necessario alle cicogne per alimentarsi e nidificare proprio qui nel territorio milanese, i miti e la storia di questi maestosi uccelli, il loro speciale rapporto con l’uomo e il loro importante ruolo di specie-ombrello e di indicatore di qualità ambientale.
Sarà inoltre l’occasione per conoscere le abitudini dei genitori e dei pulli al nido, l’attuale distribuzione dei nidi in Italia e i luoghi di svernamento delle cicogne.
I partecipanti possono contribuire a costruire l’album della giornata fornendo foto/video/disegni dei nidi che insieme offriranno una visione da più angolazioni grazie alle singole sensibilità di ciascuno.

I punti di ritrovo sono:

h 14  ROZZANO (Via Franchi Maggi, 94, presso oratorio di S. Fermo)

h 16  CERRO AL LAMBRO (Piazza Roma 11, presso Municipio)

h 17:30 LISCATE (Presso Agriturismo Cascina di Mezzo)

Si può partecipare a tutto il percorso o condividere con noi solo tratti parziali. Partecipazione libera e gratuita con entusiasmo, gradita la prenotazione. Per ogni informazione e adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 380.6539625 dopo le ore 18:

La sezione Lipu Biella-Vercelli (338 3017622 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) guiderà invece le visite il prossimo 12 giugno a Rovasenda (Vercelli ) e Salussola (Biella).

Il 18 giugno la sezione Lipu di Rende (Cosenza) ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 346.5194196) organizza una giornata di visite guidate nella Valle del Crati, nella Piana di Sibari (entrambi Cosenza) e alla foce del Neto (Crotone). Sempre sabato 18 la Lipu di Catania organizza il Cicogna Day alla Piana di Catania, appuntamento ore 8,00 Piazza Michelangelo (scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

La Sezione Lipu Pavia vi dà appuntamento il 19 giugno dalle 8,30 alle 12: guidati dagli esperti per incontrare le cicogne ai nidi dove il responsabile del monitoraggio di ogni nido relazionerà sulla stagione riproduttiva (quando le cicogne sono arrivate, quando sono nati i piccoli e tanti altri aneddoti relativi allo specifico nido). Per info: Ciro Acquaviva t. 329 8156023 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Sezioni Lipu di Alcamo e Palermo, infine, organizzano al Lago Arancio - Sambuca di Sicilia (AG), domenica 19 giugno, un’uscita al Lago Arancio per il Cicogna Day.

I partecipanti osserveranno le cicogne durante la nidificazione, tenendosi a debita distanza di sicurezza dai nidi: Gli operatori Lipu metteranno a disposizione il cannocchiale, in modo da non disturbare gli animali, stando vicini quanto basta per vivere un’esperienza emozionante. Dotazione necessaria: binocolo, scarponcini da trekking, cappello, acqua.
Per informazioni: Lipu Palermo 3492196124 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Lipu Alcamo 3387677326 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La partecipazione è gratuita ma è gradita una donazione. Ci si sposterà con mezzi propri dividendo i soldi per la benzina. I partecipanti non sono coperti da assicurazione, pertanto la Lipu declina ogni responsabilità ai danni di persone o cose. Prenotazioni entro sabato 18 giugno.
Programma:
Per chi viene da Palermo, ore 8.00 appuntamento al bar Oceania, in via Giotto.
ore 9.30 raduno presso bar Coffee and Go distributore Taoil, SS 626 km 51,3
ore 9.50 arrivo al Lago Arancio (Sambuca di Sicilia - AG)
ore 10.00 escursione ai nidi delle cicogne con birdwatching al lago Arancio
ore 13.00 fine della visita ai nidi.
 

Il Cicogna Day alla Piana di Gela, 2016

 

SCHEDE

 

LA CICOGNA BIANCA (Ciconia ciconia)
Ordine: Ciconiiformes Famiglia: Ciconiidae
Prevalentemente migratrice – i quartieri di svernamento sono posti oltre il Sahara – nel vecchio continente la Cicogna bianca è presente soprattutto nei Paesi orientali e nella regione iberica, mentre ulteriori aree di nidificazione vanno dal Nord Africa al Medio Oriente, fino all’Asia centrale e orientale. Inconfondibile per il suo piumaggio candido e per le notevoli dimensioni – anche 115 centimetri di lunghezza per un’apertura alare superiore ai 160 centimetri – la Cicogna bianca, in piedi, può essere alta oltre 1 metro. Particolarmente lunghe le piume del collo e del petto, e importante è anche il becco, che può misurare anche 20 centimetri e risulta particolarmente adatto alla cattura di vari tipi di prede – insetti, piccoli mammiferi o uccelli, rettili e anfibi.

I SIMBOLI DELLA CICOGNA

La cicogna ha sempre evocato, fin dall’antichità, forti significati simbolici. Uno di questi è l’amore coniugale, oppure quello della pietà (in latino pietas) verso i genitori nel momento in cui essi diventano anziani e non più in grado di procurarsi il cibo. Questa sensibilità suscitò rispetto verso questi animali da parte degli Egizi, mentre nell’antica Roma le monete consolari riportarono rappresentata una cicogna insieme al busto allegorico della pietas. Questo simbolo della cicogna resistette a lungo attraverso Medioevo e Rinascimento.
In altri Paesi, come Cina e Giappone, la cicogna ha ispirato il simbolo della longevità.
Le cicogne sono inoltre apprezzate fin dall’antichità perchè danno la caccia ai serpenti. I Tessali, popolo dell’antica Grecia, punivano per questo motivo con la morte chi uccideva le cicogne.
 

Venerdì, 27 Maggio 2016 10:21

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni