Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Giovani Lipu, lettera al presidente Mattarella: "Ci aiuti a tutelare la natura"

Foto Livia Speranza Foto Livia Speranza
Etichettato sotto

Conclusa nella tenuta presidenziale di Castelporziano l’edizione 2019 di Natural leaders, la summer school della Lipu. Decine di giovani da tutta Italia  hanno parlato di clima, biodiversità e futuro.Per il 70% dei giovani europei sono prioritari la tutela dell’ambiente e la lotta ai cambiamenti climatici.

“Ogni giorno perdiamo natura: habitat, siti, specie animali e vegetali. Ogni giorno l’insostenibilità delle nostre pratiche priva il Pianeta di una parte del suo e nostro tesoro”. E’ il passaggio cruciale della lettera inviata oggi dai giovani attivisti della Lipu al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della visita alla tenuta di Castelporziano che ha concluso l’edizione 2019 di Natural leaders, la scuola estiva della Lipu. “Alle crisi economiche e sociali che attraversano il Pianeta - continua la lettera dei giovani volontari - si aggiunge la crisi ambientale. Una crisi vasta, complessa, che vive nel riscaldamento globale la sua principale preoccupazione ma che non risparmia la biodiversità. Il nostro Paese, nonostante sia il più ricco di biodiversità in Europa, non è ancora del tutto consapevole e non riesce a garantirle una piena tutela”. I giovani volontari della Lipu concludono la lettera chiedendo al Presidente Mattarella, consapevoli della sua grande sensibilità, di proseguire nel suo impegno in difesa dell’ambiente e nella sua azione di persuasione morale sui governi, sul Parlamento, sulle istituzioni, sui mezzi di comunicazione e sulla cittadinanza. “Parli loro di natura – scrivono i giovani attivisti - e di quanto è importante conoscerla e conservarla. Il futuro di noi ragazzi e di tutti dipende certamente anche da questo”. Intitolata “Il Futuro e noi”, l’edizione 2019 ha visto al centro dei dibattiti la grande crisi climatica e della biodiversità, il tema delle nuove tecnologie, il rischio dei conflitti per le risorse ma anche risvolti esistenziali come le scelte individuali e collettive delle nuove generazioni. “I dati di Eurobarometro - afferma Danilo Selvaggi, Direttore generale della Lipu-BirdLife Italia - ci dicono che il 70% dei giovani europei crede che la tutela dell’ambiente e la risposta ai cambiamenti climatici siano la sfida prioritaria per l’Europa del prossimo decennio. E’ un appello da raccogliere perché fondamentale per la natura e importante per i ragazzi, che nell’impegno ambientale possono trovare una profonda e fertile ragione di vita”.

 

Lunedì, 09 Settembre 2019 17:48

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno oppure puoi rinnovare la tua quota associativa, e farai parte della nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni