Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

5 buoni motivi per cui devi iniziare a fare Birdwatching

5 buoni motivi per cui devi iniziare a fare Birdwatching Lui Verde (foto: W. Vivarelli)
Etichettato sotto

La cosa migliore che puoi fare, questa primavera, è scoprire il birdwatching. Non è affatto un'attività di nicchia ma un'esperienza ricca, coinvolgente e piena di sorprese. Scopri come iniziare a fare birdwatching.

Il birdwatching, l'osservazione degli uccelli, nasce alla fine dell'Ottocento ma si impone soprattutto negli ultimi decenni, con il diffondersi tra la gente dell'ambientalismo e dell'interesse per la natura. Oggi il Birdwatching è un'attività praticata in tutto il mondo, da appassionati, esperti ma anche da persone comuni e personaggi famosi, come Paul McCartney e Mick Jagger.

Scopri 5 buoni motivi per cui anche tu devi assolutamente iniziare a fare birdwatching.

1. Perchè l'Italia è il paese degli uccelli

L'ambiente italiano è molto ricco di habitat: la macchia mediterranea, l'alta montagna, il bosco, le zone umide. L'Italia è anche un importante crocevia tra Africa ed Europa per milioni di uccelli migratori, che attraversano i cieli italiani o si fermano nei nostri territori, a sostare o nidificare. Tutto questo fa sì che il nostro Paese sia un luogo davvero privilegiato per chi ama gli uccelli. Uccelli meravigliosi, colorati, dalle abitudini più diverse.

Fare Birdwatching in Italia è un'esperienza bellissima, che molti birdwatchers nel mondo ci invidiano.

Garzetta Airone (foto: Emanuele Stival)Garzetta Airone (foto: Emanuele Stival)

2. Perchè il Birdwatching è stare con la gente

Il Birdwatching può essere una bellissima occasione di trascorrere tempo con la persone che ami, gli amici, la famiglia, i figli. In un mondo che ci stressa e divide sempre di più, poter vivere assieme la natura è una vera ricchezza! Passare in compagnia un pomeriggio all'aria aperta è un modo per conoscere meglio se stessi e gli altri e condividere un'esperienza di benessere profondo: il canto di un usignolo, il lamento di un tarabuso nascosto nel canneto, i voli delle gru in migrazione, i tuffi delle anatre nello stagno. Il Birdwatching inoltre si combina perfettamente con altre passioni, come il trekking, la fotografia e persino la pittura. E allora cosa aspetti? Invita qualcuno che ti piace a fare Birdwatching con te.

tecnica di flirt: il birdwatchingtecnica di flirt: il birdwatching

3. Perchè il Birdwatching è tenersi in forma

Altro che palestra! Diamoci al birdwatching! Il Birdwatching è il modo migliore per rimettersi e tenersi in forma. Trascorrere del tempo e camminare all'aria aperta, anche nei luoghi vicino casa, aumenta le difese immunitarie dell'organismo e fa bene a cuore, circolazione, muscoli, polmoni. Inoltre, la luce del sole stimola la produzione di melatonina e agisce come antidepressivo naturale. Chi fa Birdwatching sviluppa anche maggiori capacità di riconoscimento e di memoria, oltre ad accrescere la propria cultura. Insomma, il Birdwatching è un modo economico di tenere la mente e il fisico in allenamento, scoprendo le bellezze degli uccelli.

Sei convinto adesso? Fare Birdwatching fa bene, benissimo, al corpo e allo spirito.

fare bird watching in natura fa bene!fare bird watching in natura fa bene!

4. Perché il Birdwatching ti fa scoprire cosa succede davvero nel tuo giardino

La maggior parte di noi non sa cosa accade nel proprio giardino, cosa accade davvero. Non sa che ogni giorno il giardino si popola di forme, voli, colori diversi. Non sa che in esso si consumano amori passionali e dure lotte per il cibo, più che in Game of Thrones! Osservandolo bene, il nostro giardino potrebbe insegnarci tanto sulla vita, su come costruire un nido e difenderlo, su cosa significhi cercare il cibo, su come competere o collaborare con gli altri.

E' uno straordinario film naturale, il nostro giardino, e gli attori protagonisti sono merli, passeri, capinere, pettirossi!

Merlo (foto: Michele Lamberti)Merlo (foto: Michele Lamberti)

5. Perché chi fa Birdwatching aiuta la natura

Il Birdwatching è uno splendido modo di vivere la natura ma può essere anche un'attività utilissima alla conservazione della biodiversità. Gli uccelli infatti sono tra i primi indicatori dello stato di salute del territorio, della qualità dell'aria e dell'acqua e persino dei cambiamenti climatici. Una specie osservata sempre meno potrebbe essere una specie in pericolo. Ecco, allora, che la passione dei birdwatchers, anche quelli più improvvisati, può aiutare a censire le specie di uccelli del nostro Paese e contribuire alla loro conoscenza e tutela.

Ma c'è un altro modo per aiutare la natura e gli uccelli: iscriversi alla Lipu. In questo modo aiuti concretamente la meravigliosa causa della tutela della biodiversità.

Inoltre, diventando socio Lipu con le quote speciali di Primavera, potrai ricevere il libro Tutti gli uccelli d'Europa. Una guida illustrata agli uccelli di tutta Europa (edita da Ricca Editore) che ti aiuta fin da subito a riconoscere più di 850 specie di uccelli. E' un libro splendido, adatto a bambini, ragazzi e adulti, con oltre 2.200 fotografie a colori e 475 mappe appassionanti per capire la distribuzione e gli habitat degli uccelli.

 

 

 

 

 

Entra alla Lipu

Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni