Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Festa delle oasi: condividi l'emozione della natura

Rondine - foto Ugo Battistella Rondine - foto Ugo Battistella

E’ un’occasione straordinaria per conoscere la natura italiana e condividere con la famiglia la bellezza dei paesaggi e la ricchezza delle specie animali e vegetali che il nostro Paese è in grado di offrirci.

Si svolgerà domenica 22 aprile la Festa delle oasi e riserve della Lipu, 25 paradisi della natura che la Lipu gestisce in tutta Italia in collaborazione con gli enti locali. Tantissime le proposte (programma completo cliccando QUI) tra cui visite guidate, giochi, letture animate, così come laboratori creativi, mostre, spettacoli e gite in battello. Oltre, naturalmente, a tante ore di birdwatching, con l’aiuto degli esperti della Lipu. Il motto della festa, “La natura è una di famiglia”, ci rimanda al senso del legame e della comunità che vale sia per la società degli uomini sia per la natura. Basti pensare alla rondine, legata all’habitat agricolo tradizionale fatto di siepi, piccoli specchi d’acqua e vecchie stalle. Un paesaggio che dispensa benessere a chi ha l’opportunità di frequentarlo.  Alla Festa delle oasi e riserve della Lipu non mancheranno le liberazioni di uccelli selvatici curati dalla Lipu. E’ il caso di una poiana vittima della stagione di caccia, che riguadagnerà la libertà nell’Oasi Castel di Guido, in provincia di Roma; di un gufo di palude, rimasto intossicato, da liberare al Centro habitat Mediterraneo di Ostia. Altre iniziative simili nell’Oasi di Arcola (La Spezia), Bosco del Vignolo (Pavia) e nella Riserva del Chiarone-Oasi Massaciuccoli (Lucca), che propone gite in battello sul lago e nella palude, da cui assistere, appunto, alla liberazione di rapaci e uccelli acquatici. 

Tra le proposte dalla Festa delle oasi troviamo “La vita sott’acqua”, un laboratorio proposto dalla Riserva naturale Palude Brabbia (Varese) per i bambini dai 7 ai 12 anni, dove cercare tritoni, girini, larve di libellula, coleotteri acquatici e altri curiosi abitanti del mondo sommerso. Un laboratorio di Primo soccorso per l’avifauna si svolgerà invece alla Riserva naturale Lago di Santa Luce (Pisa), mentre al Chm (Centro habitat mediterraneo) di Ostia, all’interno di un vasto programma di iniziative, ci sarà la presentazione dell’importante libro “Rapaci d’Italia”, realizzato da Federico Cauli e Fulvio Genero.

Trascorrere del tempo in natura è una cosa essenziale per tutta la famiglia – dichiara Danilo Selvaggi, direttore generale della LipuFa bene agli adulti, che si liberano dello stress e riscoprono il significato del tempo e della vita vera, e fa bene ai bambini, che guadagnano in benessere, meraviglia, scoperta. Se poi la natura è vissuta tutti assieme, in famiglia, allora il piacere è completo. La Festa delle oasi e delle riserve della Lipu sia l'occasione per assumere questa splendida abitudine. Dedichiamo una parte della nostra vita alla natura: è il più grande regalo che possiamo farci".

La Festa offrirà la possibilità di iscriversi all’Associazione con la formula “Amico Lipu”, che prevede un'iscrizione per sei mesi con una quota pari a 10 euro per gli adulti, otto euro per i ragazzi sotto i 14 anni e 20 euro per le famiglie. In caso di maltempo la Festa è rinviata a domenica 6 maggio. Il programma e tutti gli aggiornamenti all'indirizzo http://www.lipu.it/festadelleoasi 

 

Giovedì, 19 Aprile 2018 11:54

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.