Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

1973, abbastanza normale

1973, abbastanza normale Un paziente del Centro Recupero
Etichettato sotto

Curare una civetta colpita dal fucile di un cacciatore, operare una volpe ferita dalle trappole dei bracconieri, guarire un avvoltoio intossicato dai veleni.

Nei Centri Recupero della Lipu succede ogni giorno. Oggi ci sembra una cosa abbastanza normale, ma nel 1973, quando nasce il primo Centro Rapaci, a Parma, è una cosa davvero rivoluzionaria. Prendersi cura degli animali selvatici e far conoscere a tutti l'importanza di una natura protetta: in poco tempo, il Centro di Parma diventa un vero simbolo della nuova cultura ambientalista del nostro Paese.

I Centri Recupero della Lipu adesso sono 11 e salvano ogni anno migliaia di animali selvatici, falchi, barbagianni, piccoli passeriformi ma anche lupi, volpi, ricci. I Centri della Lipu riescono a sopravvivere anche grazie al contributo di persone che amano veramente gli animali.

Anche tu puoi sostenere il lavoro quotidiano dei Centri, qui scopri come. Grazie!

Giovedì, 22 Maggio 2014 22:16

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno oppure puoi rinnovare la tua quota associativa, e farai parte della nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni