Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Ca' Roman, aula a cielo aperto

Studenti alla Riserva Ca' Roman Studenti alla Riserva Ca' Roman

Un’area protetta con il ruolo di aula a cielo aperto, dove poter insegnare agli studenti l’importanza della biodiversità e dell’adozione di stili di vita e di pratiche produttive sostenibili per l’ambiente. 

E’ forse un sogno per il docente appassionato di natura. Un sogno che è diventato realtà nell’Oasi e Riserva naturale di Ca’ Roman, uno degli ultimi sistemi dunali alto-adriatici, incastonato tra laguna e mare, da oltre 20 anni custodita dalla gestione naturalistica di Lipu in collaborazione con il Comune di Venezia.
Questo grazie alla firma della Convenzione tra il Polo Tecnico Vendramin Corner di Venezia e la Lipu, che prevede nuove e pionieristiche forme di educazione ambientale nell’area protetta, che diventa un laboratorio didattico e di sperimentazione naturalistico-culturale per gli studenti di Venezia.
Il Polo adotta formalmente l’Oasi/Riserva, lanciando un messaggio fondamentale alla comunità scolastica e non: educare gli adulti di domani al rispetto dell’ambiente e ai principi di sostenibilità travalica le scelte di indirizzo di studio e deve essere parte della vita di tutti. Insegneremo ai giovani veneziani come prendersi cura della loro Laguna e dei relativi ambienti costieri, attraverso esperienze di coinvolgimento diretto nell’unica Riserva naturale di Venezia, quella di Ca’ Roman.
Il debutto è avvenuto due giorni fa, lo scorso 16 marzo, quando oltre 160 studenti hanno iniziato, guidati dallo staff Lipu, a pulire manualmente l’arenile, in vista delle imminenti nidificazioni del fratino. Questo particolare uccello, che si riproduce al suolo sui litorali naturali e dunque sempre più raro in tutta Europa, non può sopportare il lavoro di pulizia meccanica. E quindi l’eliminazione dei rifiuti plastici e similari, portati dal mare, può essere realizzata solo a mano. Un’occasione unica per avvicinare gli studenti alla “loro” riserva naturale, compenetrando il lavoro di gruppo all’aria aperta con lezioni dinamiche sui concetti di sostenibilità ambientale applicati al mare e alla Laguna di Venezia.
I ragazzi che hanno scelto il percorso di studi Biotecnologico, inoltre, raccoglieranno campioni vegetali e di acqua dalle pozze infradunali, per le successive analisi di laboratorio in istituto.
“Si tratta – dichiara Ugo Faralli, responsabile Oasi e riserve Lipu – di un’importante evoluzione del modello di educazione ambientale che, nell’ambito delle attività ordinarie Lipu-Comune di Venezia, promuoviamo abitualmente a Ca’ Roman (quasi 700 alunni interessati nel 2015); si passa dal classico intervento mono-uscita al modello strutturato in cui gli studenti vengono coinvolti attraverso più visite compenetrate al lavoro/ricerca in Riserva”.
Secondo il Dirigente scolastico Vittore Pecchini: “L’educazione alla vera sostenibilità ambientale è un obiettivo da cui la Scuola non può esimersi; il nostro istituto, che ha un indirizzo specifico di biotecnologie ambientali, è il naturale attore protagonista di questo sforzo educativo che la Scuola deve compiere”.
Insomma la Scuola entra nella Natura e la Natura nella Scuola, grazie a Ca’ Roman!
 

Venerdì, 18 Marzo 2016 15:27

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.