Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Rinasce il giardino naturale "Paolo Gelati"

L'inaugurazione del giardino - Foto Ufficio stampa Lipu L'inaugurazione del giardino - Foto Ufficio stampa Lipu Ufficio stampa Lipu

Commozione ma anche gioia sono stati i sentimenti contrastanti vissuti sabato scorso a Parma in occasione della presentazione ufficiale del rinnovato storico giardino naturale intitolato a Paolo Gelati, attivista della Lipu tragicamente scomparso nel 1991 e fino ad allora fortemente impegnato per la tutela della natura e in particolare degli uccelli selvatici, di cui era grande conoscitore.

Il giardino fu aperto nel 1993 dalla Sezione di Parma della Lipu in collaborazione con il Comune di Parma. Nel tempo, per vari motivi, il giardino era stato un po' abbandonato ma oggi risplende di nuovo grazie a un intenso lavoro reso possibile da un progetto coordinato da Michele Mendi, delegato della Lipu di Parma, e dall'Associazione donne ambientaliste (Ada) ed eseguito con grande impegno volontario dagli scout Agesci Parma 3 e da un gruppo di migranti richiedenti asilo di Svoltare Onlus. La presenza della mamma di Paolo, la signora Lucia, ha reso ancora più toccante la cerimonia.  In un tripudio di piante che in questi 25 anni sono cresciute fino a diventare quasi dei giganti (tra farnie, biancospini, pioppi bianchi, salici, agazzini, noci e tante altri alberi e arbusti sapientamente elencati nella storica Guida agli alberi e arbusti realizzata nel '93 e distribuita ai presenti dall'ex delegato Franco Roscelli), il giardino si presenta ora ripulito e totalmente accessibile ai cittadini. Non mancano i problemi da risolvere (in particolare alcuni accessi dalla strada confinante che dovranno essere chiusi), ma la speranza è che questa volta questo gioiello di natura possa vivere a lungo, anche grazie al contributo che il Comune potrà fornire. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, l'assessora all'associazionismo Nicoletta Paci, l'ex Segretario Lipu Francesco Mezzatesta, che nominò Paolo Gelati delegato alla giovanissima età di 14 anni, Gabriella Meo, che allora era assessore all'Ambiente del Comune di Parma, e altri protagonisti dell'ambientalismo storico parmense. A guidare il pubblico alla visita Nunzio Rizzoli, amico di Paolo. Tanti i volontari della Lipu presenti, così come dello staff nazionale di Parma. 

Lunedì, 22 Ottobre 2018 10:34

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.



Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni