Lipu Onlus, natura, uccellie animali selvatici in Italia

Agricoltura

Agricoltura Airone rosso in risaia (foto F. Giudici)
Etichettato sotto

Promuovere un’agricoltura rispettosa dell’ambiente, delle risorse naturali e degli uccelli è uno dei principali obiettivi della Lipu. La buona agricoltura può contribuire a fermare il drammatico declino di specie di uccelli un tempo molto comuni e oggi sempre più rare.

Circa la metà delle specie di uccelli che in Italia dipende da habitat rurali è oggetto di tutela, perché minacciata o in declino (SPEC, Species of European Conservation Concern). Occuparsi di conservazione della natura in Italia significa, quindi, anche occuparsi di agricoltura.

L’agricoltura è una delle attività umane più antiche e che maggiormente hanno modellato il paesaggio e influenzato ambiente e biodiversità del territorio italiano. La superficie agricola utilizzata (SAU) in Italia è pari a oltre 13 milioni di ettari, che rappresentano circa il 44% del territorio italiano.

NO ALLA CACCIAL'allodola ci chiede solo di poter continuare a cantare. Firma l’appello per chiedere al Presidente del Consiglio Matteo Renzi di cancellare l'allodola dalle specie cacciabili.

FIRMA LA PETIZIONE
Ferma questa strage

Quindi l’agricoltura, oltre a soddisfare il nostro fabbisogno alimentare, influenza fortemente la qualità delle nostre vite e dell’ambiente che condividiamo con le specie selvatiche.

Le aree agricole europee di pianura rappresentano l’habitat di 120 specie di uccelli, nidificanti o svernanti, classificate da BirdLife International come meritevoli di tutela (SPEC). Nessun altro tipo di habitat sostiene un così elevato numero di questo tipo di specie di uccelli (SPEC).

La Pac (Politica Agricola Comune) ha incoraggiato l’intensificazione delle pratiche agricole e ha causato enormi cambiamenti nel modo di gestire gli ambienti rurali. In conseguenza di ciò, la complessità ecologica è drasticamente diminuita. La velocità con cui si verificano questi cambiamenti non dà scampo a molte specie di uccelli che, incapaci di adattarsi, stanno semplicemente scomparendo. La Pac utilizza fondi pubblici. I cambiamenti climatici peggioreranno la già grave situazione.

La Lipu sta lavorando affinché:

  • vengano salvaguardati i paesaggi rurali tradizionali;
  • vengano incentivati quegli agricoltori che realmente utilizzano pratiche agricole favorevoli all’ambiente e alla biodiversità;
  • non vengano pagati sussidi agli agricoltori che provocano danni ambientali;
  • vengano aumentati i fondi a disposizione degli agricoltori che gestiscono in tutto o in parte le loro aziende per incrementare della biodiversità;
  • venga efficacemente sostenuto uno sviluppo delle comunità rurali responsabile e compatibile con l’ambiente.

Da oltre 50 anni curiamo gli animali, proteggiamo gli habitat, combattiamo il bracconaggio e parliamo di natura ai ragazzi. Puoi farlo anche tu. Se non sei ancora socio, puoi iscriverti alla Lipu per un anno. Entra nella nostra grande famiglia!

I TUOI DATI
SCEGLI LA TUA QUOTA ASSOCIATIVA

Indica la quota associativa (nel campo "Di che specie sei") e la modalità iscrizione alla Lipu. Se sei della specie "famiglia" scrivi nel campo note il nome e cognome dei componenti della tua famiglia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Acconsenti all'uso dei cookie Chiudendo questo banner.
Per saperne di più è possibile consultare l'informativa sulla Privacy di Lipu.